UNAMICROBIOGRAFIA


 

#unamicrobiografia. Lo sguardo di Paola con gli occhi di Lorella.

Ed. @Youcanprint

“Mi capita di volare con le rondini ancora lontane, con le farfalle che dormono nei bozzoli, con Pippo che eternamente torna a spronarmi, a spingermi insistentemente con la testa. E nei miei voli da fata, nell’azzurro, tinteggio i tramonti, scambio i colori dei fiori, li mischio, confondo gli odori: ed ecco la menta che sa di rosmarino, la rosa di mughetto… Sperimento il prodigio dell’incantesimo e della creazione, torno bambina, divento energia, suono, divento il miracolo della poesia.”

"Mi capita di volare con le rondini ancora lontane, con le farfalle che dormono nei bozzoli, con Pippo che eternamente torna a spronarmi, a spingermi insistentemente con la testa. E nei miei voli da fata, nell'azzurro, tinteggio i tramonti, scambio i colori dei fiori, li mischio, confondo gli odori: ed ecco la menta che sa di rosmarino, la rosa di mughetto... Sperimento il prodigio dell'incantesimo e della creazione, torno bambina, divento energia, suono, divento il miracolo della poesia."

Un’amica racconta un’amica. E lo fa in prima persona, come se narrasse la sua vita, tracciando i momenti salienti di un’esistenza difficile, ma vissuta con entusiasmo, all’insegna della bellezza e della poesia. L’amicizia ha dato vita ad un lavoro in cui le identità delle due autrici si fondono diventando un unico sguardo. Le brevi prose poetiche dell’una si alternano alle poesie e alle immagini fotografiche dell’altra, evocando all’unisono, in un costante riferimento ai fatti, emozioni e sentimenti, tragedia e rinascita di una persona che è riuscita a fare della debolezza una forza, della sua differenza un valore.

 

 

Una piccola biografia scritta assieme all’amica, Paola Salvestroni, che narra, tra prosa, immagini e poesia, un’esistenza speciale, la mia. La plaquette è stata presentata il 25 maggio 2022, nella sala Mirto Marraccini di Banca Tema, a Grosseto con la presentazione di Angela Cingottini. Paolo Mari alla chitarra e Andrea Bonucci con la sua splendida voce hanno reso prezioso l’evento.